Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tempestivamente e direttamente al tuo indirizzo e.mail tutte le notizie

Ti è appena stato inviato un messaggio. Per concludere la registrazione segui le indicazioni riportate. Grazie per aver dimostrato interesse alla nostra newsletter.

Uni.C.A. Rinnovo piani sanitari 2018 2019 - Richieste tardive di variazione

Adesione on line: richieste tardive di variazione

A seguito di diverse richieste pervenute successivamente alla chiusura del processo di adesione on line al piano sanitario 2018-2019 (conclusosi venerdì 9.2.2018), il Consiglio di Amministrazione di Uni.C.A. in data 1.3.2018 ha deliberato quanto segue.

Sarà possibile presentare richiesta tardiva di modifica delle scelte effettuate on line per le seguenti fattispecie:

  1. Inserimento/Revoca di familiari
  2. Adesione al piano sanitario a seguito di errata rinuncia
  3. Upgrade del piano sanitario da Nuova Plus a Extra (per dipendenti/esodati)
  4. Inserimento/Variazione/Revoca di coperture odontoiatriche opzionali a pagamento (per        dipendenti/esodati)
  5. Inserimento/Revoca di coperture integrative opzionali a pagamento (per dipendenti)
  6. Rinuncia a seguito di errata adesione (per Pensionati/Superstiti)

A fronte della richiesta avanzata, l’associato sarà tenuto al pagamento di un importo, a titolo di penale, pari a 100,00€ , fatti salvi i casi di inserimento di familiari (coniuge e/o figli) fiscalmente a carico.

Qualora  la richiesta comporti la variazione o revoca di una copertura opzionale (cfr. punti d. ed e.) o la revoca di un familiare (punto a.), l’accoglimento della richiesta sarà subordinato all’assenza di utilizzi già intervenuti, che sarà oggetto di preventiva verifica a cura di Uni.C.A. con il Provider competente.

Le richieste dovranno essere inoltrate entro il 9.3.2018 a ES SSC, utilizzando il modulo allegato, tramite i seguenti canali di contatto:

Le richieste pervenute entro la data sopra specificata potranno essere recepite dai Providers solo ad intervenuto consolidamento delle adesioni sui sistemi anagrafici e quindi, indicativamente, entro la fine del mese di marzo 2018, fatto salvo il caso che la preventiva verifica di utilizzi già intervenuti, laddove necessaria come sopra indicato, comporti tempi maggiori.

In allegato il modulo di richiesta (che sostituisce integralmente la precedente adesione on line) che dovrà essere compilato e sottoscritto in ogni sua parte.

In assenza del modulo la richiesta non potrà essere considerata valiuda ed esaminata.